noleggio camper a reggio emilia

Leggendo questo articolo, che come argomento ha il noleggio camper, ti farai un’idea più precisa per come organizzarti, quali accortezze sono necessarie, quali sono le cose più importanti che il camper a noleggio deve avere, cosa portare con te sul camper e come capire la giusta disposizione di camper a noleggio che più si addice alle tue esigenze.

Ti racconteremo la nostra esperienza del mondo camper, ovvero più di 40 anni nel settore e da oltre 30 noleggiamo i camper.

Quando avrai letto tutto questo post capirai quale camper è quello giusto e soprattutto… Se il camper fa per te…

Come ultime informazioni troverai i prezzi del noleggio camper e un link per fare un preventivo.

Centinaia di persone varcano le porte della nostra azienda ogni settimana, e moltissime vogliono provare il camper, magari prima di acquistarlo usato. Il nostro specialista del noleggio è sempre a disposizione nel primo ufficio dopo l’entrata e una delle domande che vengono fatte. Come funziona noleggiare un camper

Di solito, tutti i camperisti partono così… Non credi sia giusto ?

Prima di addentrarci nei vari consigli forse è giusto che leggi il nostro articolo generico riguardo ai camper. Troverai tanti spunti su cui riflettere.

In ogni caso fari tesoro di quanto ti sto per raccontare punto per punto perchè ti servirà in futuro per non fare errori clamorosi e costosi nel noleggio del camper.

...Prima di visionare per la prima volta un camper a noleggio meglio porsi queste domande e darsi delle risposte...

1) Quali sono le motivazioni che spingono a prendere il camper ?

Come già anticipato il camper a noleggio per molti è una prova per poi procedere all’acquisto di un camper usato o nuovo. Capire se si fa la scelta giusta di vacanza è fondamentale. Il camper è un veicolo stretto, lungo e largo ma con diverse disposizioni tra cui scegliere. Diciamo che il mercato offre tante possibilità e tanti professionisti sono in grado di dare tante soluzioni.

Significa anche comprendere che tipo delle camper è più adatto alla nostra famiglia. Ne esistono quattro tipi: mansardati, profilati, motorhome e i cosiddetti camper furgonati o puri.

Il noleggio vi chiarirà le idee sulle vostre esigenza in capienza e di preferenze. Se prendete un camper a nolo per capire se questo tipo di vacanza fa per voi non fermatevi al primo… specialmente se è solo per un week end. Perché più noleggi farete, più riuscirete a capire la soluzione migliore per i componenti della vostra famiglia.

Come puoi ben immaginare, comprare un camper è una singola spesa decisamente impegnativa (si parte da almeno cinquanta mila euro). Di ripercussione, al di là di  filosofie e pensieri, le persone pensano che sia importante testare la caratteristica sul campo per risultare veramente sicuri che questo tipo di vacanza davvero faccia al caso della propria famiglia. Noleggiare un camper può sicuramente proteggere in questo processo decisionale.

2) Mi può piacere la vita all'aria aperta "senza regole" ?

Se la risposta è SI, allora probabilmente il camper a nolo fa per te. Ovvero è uno dei pochissimi mezzi di trasporto che ti permette di partire senza avere una meta ne delle regole da seguire.

Certo che noleggiarlo significa prenotare, mentre acquistare un camper anche usato ti permette di fare quello che vuoi quando vuoi

3) Mi piace la vita itinerante ?

Il camper a noleggio è il vero trampolino per capire se questa tipologia di vacanza fa per te anche in futuro. Il camper è il mezzo migliore per spostarsi metro per metro, chilometro per chilometro senza meta.

Se sei abituato ad una vacanza sedentaria, meglio pensare bene prima di confermare il noleggio. Cioè abbandonerai il sinonimo di vacanza fissa in un posto.

O meglio, con il camper a noleggio potrai deciderti di fermarti finché vuoi, ma di solito chi vuole provare gira parecchio.

4) Un week end basterà per capire se il camper fa per me ?

Moltissimi vogliono far provare il camper a noleggio alla propria famiglia. Un noleggio di un solo week end è possibile e “poco costoso”, ma presenta dei veri limiti. In nessun camper a noleggio manca sempre tutta l’occorrenza personale.

Ovvero, lenzuala, cuscini, pentole, bicchieri, posate e tutto il vestirario personale.

Quindi significa che al venerdì pomeriggio, giorno del ritiro del camper a noleggio, dovrete caricare tutto il vostro occorrente personale e alla domenica sera, oltre a lavare il camper dovrete anche scaricarlo. In pratica vi godrete il camper per solo una giornata e poco più.

5) Come si guida un camper ?

Come prima cosa, generalmente, i camper a noleggio possono essere guidati con la patente B, ovvero quella tradizionale per le auto.

Una volta saliti a bordo…

Lo sconcerto iniziale per il nuovo camperista è normale. Ma in poche ore ci si sente subito in agio, poichè i nuovi camper a nolo solo tutti dotati di idroguida e si guidano, ormai, come un’autovettura. Rimane il fatto che state guidando un veicolo di peso pari a 3.5 t quindi la cautela nella guida del camper è obbligatoria. Non siete in formula 1.

In autostrada vi troverete bene con il camper a nolo, ma tenere il gas a tavoletta aumenta i consumi fino al 40%. Quindi occhio al portafoglio! Considerate che i camper moderni arrivano tranquillamente a 130 Km/H ma la giusta velocità per consumi e rapidità è consigliata a 110, anche per permettere una frenata di emergenza in caso di pericolo.

Quando si percorrono strade veloci con il camper a noleggio è sempre meglio prestare attenzione alle condizioni meteo e di vento. I camper essendo veicoli molto alti, fino a 3.15 mt, oscillano di più rispetto alle auto, e per evitare spiacevoli inconvenienti meglio rallentare.

Inoltre, se un camion cerca di sorpassare un camper sicuramente crea un vuoto d’aria che farà oscillare leggermente il vostro camper.

Ultima cosa..
Quando uscite dalle gallerie prestate particolare attenzione… di solito in uscita c’è vento e potrebbe disturbarvi la guida.

Come ogni veicolo, il camper ha degli obblighi da rispettare…

Tutti i passeggeri devono essere cinturati, anche quelli seduti nei divanetti posteriori del camper.

6) Quanti posti prenderlo il camper a noleggio ?

Noi abbiamo una flotta infinita di camper a noleggio per prendere una decisione migliore…

Diciamo che vale la legge del “Meno siamo meglio stiamo”.

Il camper a nolo è un mezzo molto piccolo, paragonato ad una casa, e all’aumentare delle persone presenti lo spazio si riduce notevolmente. Quindi meglio viaggiare in camper con il minor numero di persone possibile, ovvero la propria famiglia in “forma stretta”.

Prendere con voi, suocera, suocero, amichetti vari è un problema per vacanze di lungo periodo in camper a noleggio. Si può affrontare un week end senza troppi problemi ma non lunghi periodi dove lo spazio vitale viene ridotto dalla quantità di attrezzatura necessaria per le tante persone, la vacanza diventa una sfida e il litigio e dietro l’angolo.

Rimane un’importante considerazione da fare per il numero di posti da scegliere nel camper a noleggio…

Di solito di predilige il “tavolino pronto”…

Ovvero quei 2 letti in più che derivano dalla dinet del camper, così da avere il tavolo sempre pronto per mangiare. Altrimenti ogni mattina chi si sveglia è obbligato a ricostruire la dinet del camper per ricavarci il tavolo da pranzo. Questi 2 posti in più di solito si pagano, infatti il prezzo del camper a noleggio, di solito, lo si paga per numeri di posto viaggio e letto non per effettivi occupanti.

Quindi bisogna valutare pregi e difetti…

Inoltre, in primavere e estate si può direttamente mangiare e soggiornare fuori dal camper, quindi potrebbe essere non necessario pensare a tutto ciò…

7) Prima di partire, come organizzo il mio itinerario in camper a nolo e dove posso sostare ?

L’italia e l’Europa ti aspetta, ma prima di tutto cerca di fare tragitti non eccessivamente lunghi in base al periodo.

Sconsigliamo vivamente il week-end a noleggio a Barcellona (per esempio) …..
Perchè vi troverete a fare 2000 km e oltre in pochi giorni… quindi Ore ed ore in camper senza tregua. Verrete a casa distrutti, oltre ad aver speso in gasolio un capitale.

Soprattuto in Italia, non è concessa la sosta ai camper ovunque capita… di conseguenza meglio avere una guida.

Detto questo esistono applicazioni consigliatissime per organizzare il viaggio in camper in modo veloce e sicuro. Per esempio disponibile per i cellulari esiste l’app CamperOnline di eccezionale bontà grazie a centinaia di aree di sosta e campeggi in base alla metà da voi richiesta. Non di minor pregio è quella studiata da CaraMaps.

Facciamo un pò di chiarezza sulla normativa riguardante al parcheggio dei camper…

I camper sono considerati alla stregua degl’altri veicoli (articolo 185 codice della strada), con lo stesso diritto di sosta ove consentita.

Ma ad una generica condizione…
Non possono campeggiare, ovvero i camper non possono aprire oblò, aperture e neanche il tendalino in aree non adeguate come le aree di sosta camper.

8) Come posteggiare il vostro camper a noleggio in tranquillità ?

Lo stato del terreno per sostare in camper a nolo è fondamentale. In estate, di solito, non ci sono problemi. Perchè non vi è pericolo di rimanere bloccati da fango ed eccessiva acqua. Prestate attenzione alla sabbia… Se il camper affonda sarà un bel problema. In inverno, sono obbligatorie le catene da neve sui camper: ormai tutti i nuovi camper a noleggio sono a trazione anteriore, se andate in montagna e dovete affrontare una salita anche le migliori gomme invernali non vi aiuteranno.

Ogni noleggiatore camper che si rispetti vi darà in dotazione dei cunei livellatori. Ovvero strumenti molto semplici, che vi permetteranno di livellare il camper in sosta. Anche qui la tecnologia vi aiuterà, potete scaricare un’app che vi permette di vedere, tramite smartphone se il camper è “in bolla”.

Comunque, la più importante ragione per livellare il camper a noleggio in sosta è il comfort nel dormire…

Infatti se pensate che pochi gradi di dislivello non faranno la differenza vi sbagliate. Perchè basta poco per dormire in camper “a testa in giù”. La mattina dopo il mal di testa è garantito. Quindi non screditate questa importante operazione.

9) Cosa si può mangiare in camper ?

Tutti i camper moderni, come quelli a noleggio, sono dotati di una cucina completa di 3 o 4 fuochi e un ottima capienza frigorifera. Di conseguenza, su potrebbero organizzare pietanze preparate a casa per i primi giorni per poi cucinare a bordo per il resto della vacanza.

A volte, sono anche presenti dei forni a gas all’interno del camper a nolo, così da poter scongelare, riscaldare o cucinare le pietanze.

In alternativa godetevi la vacanza, e via di ristoranti locali 🙂 …

11) Cosa portare nel vostro camper a noleggio e come portarlo ?

Non esageriamo…
Considerate che i camper dovrebbero viaggiare a 3500 kg a pieno carico, se riempite ogni angolo, ci sogneremo di rientrarci…
Sicuramente non utilizzate il classico bagaglio. I camper a noleggio sono pieni di stipetti e armadietti comodissimi che vi permetteranno un’organizzazione ottima delle vostre cose.

Molti dei camper a noleggio, sono dotati di un capiente garage. Anche in questo caso non esagerate con il carico, perchè rischiate di sbilanciare il camper indietro visto lo sbalzo da terra.

Adesso viene il compito di carico più difficile… IL vestiario!

Quando si viaggia molto camper, specialmente in inverno/autunno, vale sempre la “regola della cipolla”.
Ovvero un vestiario consono con vari strati, per permettervi di adeguarvi al clima.

11) Come ci si comporta con le acque nere, grigie del camper a noleggio ? ?

Qui entra in gioco il galateo del camperista. Ovvero la buona educazione che porta il camperista ad essere educato e rispettoso e non rovinare la categoria intera, portandola alla stregua degli “zingari”. Quindi cosa fondamentale scaricare le acque grigie e nere del camper solo in appositi spazi, presenti in ogni area di sosta camper e addirittura in autostrada seguendo il simobolino del camper.

In quasi tutti i camper a nolo è sufficiente tirare una leva per scaricare le acque grigie (acqua reflua da utilizzo doccia e lavandini), mentre una “cassetta” ermetica è dedicata alle acque nere (solo WC), in questo caso basta svitare un tappo e il liquido precedentemente digregato da un apposito prodotto uscirà velocemente.

12) Posso noleggiare un camper da un privato ?

Potere puoi…
Ma…
In realtà non potresti circolare, perchè il camper che trovi on line di un privato non è dedicato al noleggio, ma all’uso personale. Mi spiego meglio…

Ogni camper che circola a noleggio deve avere sul libretto di circolazione la dicitura “Utilizzo conto terzi”. Inoltre le assicurazioni sono dedicate a questo. Se per caso la polizia stradale o la guarda di Finanza scopre che avete affittato da un privato sono multe salate. Inoltre se fate un’incidente e l’assicurazione scopre che lo avete utilizzato a noleggio ma era di un privato pinco pallino, non paga proprio…

Quindi attenzione al noleggio camper da privato…
Ognuno e libero di fare quello che vuole…

Inoltre considera anche questo. I camper a noleggio presi da professionisti, generalmente, vengono sottoposti a controlli specifici e periodici per evitare sorprese a chi lo prenderà dopo. Mentre un privato ? Vi dirà che è tutto ok… pur di “tirar su” qualche soldo.

Tornando all’assicurazione, con un professionista avrai la Kasko furto e incendio, se vai da un privato e succede qualcosa ? Andrai in causa con grane per tutti…

A te la scelta…

13) Come funziona il noleggio camper ?

Il noleggio camper è molto simile a quello delle autovetture. Ovvero c’è un giorno di ritiro e di riconsegna. Di solito è prevista il ritiro del noleggio è previsto nel pomeriggio della data prefissata, mentre la riconsegna alla mattina.

Tutti i nostri camper sono dotati di assicurazione completa Furto, incendio atti vandalici e Kasko. C’è comunque uno scoperto di 1200 €, ovvero un’assegno da lasciarci come garanzia sul veicolo prima della partenza.

Una volta rientrato il mezzo, se esente da danni viene riconsegnato.

I nostri camper a noleggio vengono consegnati puliti e devono essere riconsegnati puliti, questo accade ovunque: così nessuno deve pagare le pulizie dei camper a nolo.

Oltre alle pulizie, bisogna svuotare tutti i serbatoi: acque nere e grigie. Anche questo discorso è simile al primo: se tutti svuotano i serbatoi i costi si abbassano e non è necessario caricare il costo del noleggio.

Gasolio ??

Il camper viene consegnato con il pieno e deve essere riconsegnato con il pieno di gasolio… 🙂

Detto questo… Ti aspettiamo per mostrarti tutti i camper a noleggio…

Ricordati una cosa… prenota molto in anticipo il tuo camper a nolo se vuoi partire in estate o in qualche fesitvià. Ne abbiamo tanti a disposizione ma finiscono velocemente.. 🙂

14) Conviene noleggiare un camper ?

Il noleggio camper ha dei costi che possono sembrare molto elevati…

Ma dovresti vederli in un altro modo…
Mi spiego meglio…

Facciamo un esempio, siete una famiglia di 4 persone e il costo del noleggio camper è di 2100 € per 15 giorni in luglio. Tutto sommato se cercate un albergo a Riccione per 15 giorni, la media di spesa è 2000 € per un 3 stelle mentre, sale fino oltre 5000 € per un 4 stelle.

Quindi come prezzi non siamo oltre ad una normale vacanza in albergo un una località di mare…

Ma avete molta più libertà e comodità, avrete un mezzo che seguirà solo quello che desiderate e potrete sostare ovunque voi vogliate.

15) Dotazoni dei camper a noleggio, cosa ci deve essere e quanta autonomia ho ?

Noi abbiamo solo noleggi nuovi dotati di tutte le ultime tecnologie disponibili nel settore. Ma sono anche gli optional a fare la differenza. Infatti i nostri camper a nolo sono dotati di tendalino, Allarme, clima sul motore, bagno, riscaldamento, boiler, frigo grande. Oltre a questo viene fornito il cavo per l’allaccio elettrico del camper a noleggio quando siete in sosta, cunei livellatori, triangolo, tanica per fare acqua nel caso in cui siete stazionati con il camper e lontani dalla colonnina.

Per quanto riguarda l’autonomia che ha un camper a nolo la risposta è ??

Dipende…

Dal punto di vista elettrico dipende se la vostra vacanza in camper se sarà itinerante oppure no: quando avvierete il motore del camper, le batterie si ricaricheranno. Mentre se sarete sempre in sosta libera senza allaccio di corrente, in estate l’autnomia media è di 4 o 5 giorni, mentre in inverno cala drasticamente a 2 massimo 3 giorni.

Parliamo dell’autonomia idrica del vostro camper a nolo. Difficile da definire perchè dipende da quante persone siete e come viene utilizzata l’acqua. Possiamo stimare che in 4 in un camper a noleggio occorrono circa 20 lt di acqua al giorno a testa (se siete parsimoniosi): tra doccia, lavaggio pentole e altri consumi. Il serbatoi dei camper hanno una capienza media di 130 LT, quindi il conto è molto semplice… Sono circa 3 giorni di autonomia totale.

Acque grigie ? ovvero lo scarico dei rubinetti e doccia del vostro camper a nolo ha una capienza media di 100 Lt, quindi uno svuotamento ogni 2 giorni se utilizzate il camper per fare doccia

16) Prezzi del noleggio camper ?

I nostri prezzi variano da periodo a periodo e in base al numero di posti richiesti.
I camper che abbiamo a disposizione partono dal più piccolo furgonato a 2 posti, passando dai camper profilati per 4 o 5 persone e infine i camper mansardati da 6 o 7 persone. Vale il ragionamento fatto prima dei +2 per evitare di rifare il letto tutti i giorni.

Il prezzo base è di 90 € al giorno in bassa stagione fino ai 170 € del 6 posti in alta stagione (solo agosto).

Vuoi un preventivo per il tuo camper a noleggio ?

Nessun problema clicca qui.

Se hai già deciso di acquistare un camper usato o nuovo e vuoi avere la lista dei nostri camper,

compila il form qui in basso.